25 maggio, 2018
Breaking News
Home / News / Fare la festa a chi ti fa le feste

Fare la festa a chi ti fa le feste

Fare la festa a chi ti fa le feste

In molte case degli italiani si trova come componente della famiglia un animale domestico, quando si tratta di un cane o di un gatto il legame diventa particolarmente stretto e si caratterizza per delle attenzioni e cure di tipo quasi filiale.

Oltre a coccolare e viziare i propri cani nella vita quotidiana con cibi e giochi sempre nuovi e stimolanti, i padroni non perdono l’occasione di gratificarli celebrando la data di nascita oppure quella che decreta il loro primo ingresso in casa come membro della famiglia.

I negozi specializzati in pet care si stanno diffondendo a macchia d’olio su tutto il territorio, affiancati da specifici servizi di catering per cani che si occupano di organizzare la festa di compleanno del proprio cane avendo cura a pianificare un evento originale, divertente e con del cibo gustoso.

Chi vuole fare la festa al proprio cane si può rivolgere ad un catering specializzato in eventi per animali, per offrire agli invitati a quattro zampe delle delizie per il palato da condividere con il festeggiato. Questi servizi offrono crocchette e bocconcini che possono essere consumati da tutti gli animali, anche da quelli allergici a determinati alimenti.

Come forma di intrattenimento durante la festa, come ci ricorda il team di Pugliacatering.com si possono creare delle forme di intrattenimento che prevedono di giocare con il cibo creando una sorta di caccia al tesoro, o di percorso di agilità alla ricerca di piccole torte, pasticcini, dolci, caramelle per cani con cui premiarli.

Non deve mai mancare l’acqua, si possono collocare nel luogo della festa diverse ciotole colorate con acqua fresca per evitare che gli ospiti si disidratino, si può anche festeggiare con il vino (bianco, rosso e frizzante) lanciato in commercio per i cani ed i gatti.

Non deve mai mancare in una festa di compleanno la torta che deve essere preparata appositamente per i cani rivolgendosi ad una pasticceria che utilizza delle ricette esclusive per gli amici a quattro zampe, come decorazione la candelina da spegnere non può essere tralasciata.

La location e le attività di intrattenimento

Per far felice il proprio cane è bene invitare degli amici che hanno cani tranquilli, meglio evitare gli animali che tendono ad assumere un comportamento più aggressivo in presenza di altri cani, bisogna poi fare attenzione ai cani di piccola o grande taglia come anche a quelli in calore.

Chi ha una casa grande può organizzare la festa in una stanza ampia e poco ammobiliata per garantire la giusta disponibilità di spazio agli invitati, nel corso della stagione calda si può organizzare un evento all’aperto su un ampio terrazzo oppure nel proprio giardino di casa.

Chi non ha queste comodità può optare per una sala da affittare richiedendo una consulenza a chi si occupa di questo tipo di eventi per animali che saprà segnalare le strutture specializzate in tali celebrazioni; in alternativa si possono organizzare delle feste di compleanno per cani all’aperto anche al parco, oppure in una zona riservata ai cani.

Tra le attività che si possono far svolgere agli invitati ci sono dei giochi che hanno lo scopo di tenerli impegnati e farli divertire, sono disponibili in noleggio diverse attrezzature che consentono di praticare qualche esercizio elementare di agility dog, basta posizionare tunnel oppure ostacoli, non devono mancare poi palline, corde, ossi da mordere, giocattoli per cani.

Oltre ad impegnare i cani a sviluppare nuove abilità si possono assegnare dei titoli tra i partecipanti canini creando un vero e proprio concorso con in palio delle fasce e dei piccoli premi da attribuire a chi viene eletto come: “il cane più bello”, “il più sociale “, “l’animatore della festa”.

Per non fare annoiare la combriccola a quattro zampe, mentre trascorre insieme la festa di compleanno del proprio amico, si possono nascondere in diverse zone delle caramelle da cercare decretando poi il vincitore che impiegherà meno tempo a trovarne una.

Se l’evento capita in estate si può posizionare nel proprio giardino oppure nel parco, se si scelgono queste tipologie di location, una piscina in tela che verrà apprezzata dai cani che amano bagnarsi.

Non bisogna dimenticare di immortalare il proprio cane durante la sua festa di compleanno, si possono così scattare delle foto ricordo originali e divertenti di tutti i partecipanti a quattro zampe e dei loro padroni soprattutto se si adoperano degli accessori photo booth economici quali: occhialini stampati, papillon, cilindri, sagome di occhi e labbra.

Redazione Francesca Lori

Francesca Lori
Amante degli animali dalla nascita, mi prendo cura dei loro diritti e benessere. Appassionata di cani con una lunga esperienza di Copywriter per PetFamilyNews.it

Leggi anche...

Cosa fa più felice un cane

Cosa fa più felice un cane

Vivere con un cane, non importa la sua taglia o il suo pedigree, è sicuramente …